Storia

Radio Piemonte Sound, Amica Radio…fiere di essere locali

Il 22 dicembre 1976 iniziava l’avventura di Radio Piemonte Sound, una delle emittenti storiche del cuneese: sopravvissuta all’epoca pionieristica l’emittente è diventata anche un reale punto di riferimento nella comunicazione locale e si è ulteriormente rafforzata dopo la creazione delle seconda rete, Amica Radio, dedicata a un target più adulto. Radio Piemonte Sound e Amica Radio sono ad oggi un polo radiofonico di primissimo livello, che non solo si è imposto a livello musicale e d’intrattenimento, ma anche come voce della realtà provinciale della Granda

microfonoDue emittenti nate per la gente, che entrano nelle case, negli uffici e nei luoghi di lavoro, nelle auto, nei negozi, con la musica e l’informazione a carattere locale, una finestra aperta su quello che succede sul territorio, in costante dialogo con le amministrazioni comunali e provinciali, le associazioni di ogni genere e i singoli cittadini: l’informazione locale viene curata dalla redazione interna e diffusa in otto notiziari giornalieri puntualmente aggiornati, insieme ad approfondimenti e speciali di vario genere. Fiore all’occhiello la parte sportiva curata con programmi in diretta sui vari campi, le interviste i dibattiti gli approfondimenti.

Tra le peculiarità delle due emittenti fiere di essere locali, si aggiunge il continuo interscambio tra le radio e gli ascoltatori, che attraverso le telefonate, gli sms e le e-mail possono comunicare, richiedere le loro canzoni preferite, partecipare a giochi o conoscere le offerte di lavoro della zona e altri servizi utili. Un’interazione che avviene grazie alla forte connotazione territoriale di Radio Piemonte Sound e Amica Radio, realmente vicine a chi ascolta anche grazie alle numerose presenze in fiere, manifestazioni sportive ed eventi di vario tipo.

Le emittenti hanno una singolare prerogativa: lo staff che parla e lavora quotidianamente davanti e dietro al microfono ha una spiccata componente femminile, un aspetto insolito che dà un taglio completamente innovativo e frizzante alla programmazione.

Una radio viva più che mai, fatta ora di macchinari tecnologici e personal computer, che hanno soppiantato il vecchio vinile e il giradischi, ma fatta soprattutto di voci, persone che ogni giorno dietro ai microfoni commentano la realtà che ci circonda a ritmo di musica, con semplicità, immediatezza e passione; così le canzoni e la musica si mixano con le voci, i suoni e i rumori, in una colonna sonora che racconta la provincia di Cuneo ormai da oltre 35 anni.